Francesca Proia, Luce tremolante

Luce tremolante,
la poesia non è stata ancora concepita,
è il suo tempo di esistenza negativa.
Aspetto trame di gestazione nei segni intorno;
depongo una speranza superstiziosa negli oggetti panciuti,
e nella lana fertile dei pioppi,
e nelle lune piccole e grandi.

(Inedito)