Camilla Ziglia, Sull’acqua sbattuta con le vele

Sull’acqua sbattuta con le vele
una, bianchissima, chiama
a forza il fuoco dell’iride

il contorno vibra, si scompone
va in pezzi
fra i gabbiani in picchiata.

(Da Rivelazioni d’acqua, Puntoacapo 2021)

Pubblicato da

Critica Impura

Letteratura, filosofia, arte e critica globale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...