Eroe Semantico, Atteone

Nella più precisa distrazione
nel decentramento
ai margini della visione

si vede la dea nuda
che si bagna
aizzare nel vederla
cane e cagna

e nell’accaninento della muta
tra i denti nella forma
che trasmuta

io so
e sanno anche i cani

la ragione per cui sbrana
e lascio nel contempo
che si sbrani.

 

(Inedito)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...