Antonio Bux, Due ombre si assomigliano se smettono

Due ombre si assomigliano se smettono
d’imitare luce proseguendo nell’abbaglio
ma se crescono per caso come un segno
presto o tardi poi ripiombano sull’orlo
d’esser simili al nero che confonde
senza fondere davvero ma sbiadendo

 

(Da Sativi, Marco Saya Edizioni 2017)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...